RICHIESTA AUTORIZZAZIONE EDILIZIA
RICHIESTA AUTORIZZAZIONE EDILIZIA

Modulistica e documentazione da allegare
Per richiedere l'Autorizzazione Edilizia occorre compilare obbligatoriamente ed esclusivamente il modello inserito alla fine di questa pagina, ed allegare alla richiesta la relazione del progettista, redatta utilizzando il modello inserito alla fine di questa pagina, e la documentazione prevista dall'art. 16 del Regolamento Edilizio, pena l'irricevibilità della richiesta:
a - planimetria di localizzazione dell'intervento, con estratto del PUC o del Piano Particolareggiato qualora trattasi di intervento ricadente all'interno del Centro Storico (Zona A);
b - progetto delle opere da eseguire, che dovrà riportare lo stato attuale, quello di intervento e lo stato finale, con segni che evidenziano, poi, con colore diverso le costruzioni e le demolizioni;
c - piante, prospetti e sezioni del progetto predisposto;
d - Se la tipologia delle opere richieste prevede l'obbligo del certificato prevenzione incendi, una copia degli elaborati del progetto va vistata dai Vigili del Fuoco;
e - Le opere che prevedono l'installazione di nuovi impianti fi­nalizzati al risparmio energetico, o anche in rifacimento di tet­ti, solette, terrazze con l'inserimento di isolanti termici sono disciplinate dalla legge n° 10/'91 sul risparmio energetico e re­lativi decreti di attuazione;
f - parere autonomo del medico dell'Azienda U.S.L. relativo al rispetto dei requisiti igienico-sanitari, se necessario, in base alle vigenti leggi sanitarie;
g - relazione illustrativa;
h - dimostrazione di disponibilità dell'area (solo nel caso di domanda non presentata dal proprietario del terreno di sedime su cui si trova l'immobile, oggetto della richiesta);
i - nulla osta, ove richiesto, della Sovrintendenza ai B.A.A.A.S., ecc., e/o autorizzazione dell'Ufficio Tutela del Paesaggio (R.A.S.), qualora l'intervento presentato non sia compreso tra quelli indicati all'art. 3 della L.R. 12.08.1998, n° 28, di competenza comunale, rilasciato ai sensi e per gli effetti del D. Leg. n° 490 del 29.10.1999 (T.U. in materia di beni cultu­rali e ambientali);
l - Nr. 1 marca da bollo da € 14,62 da apporre sulla richiesta di autorizzazione edilizia;
m - Ricevuta del versamento di € 25,82 sul C/cp nr. 12447074 intestato al COMUNE DI SEMESTENE, con la causale "Diritti di segreteria autorizzazione edilizia";
n - documentazione fotografica panoramica e dei prospetti dell'edificio, OBBLIGATORIA per tutti gli interventi su fabbricati compresi all'interno del Centro Storico;
 
Tutte le tavole, gli allegati, i tabulati, relazioni relativi, di cui ai punti precedenti devono essere firmate dal progettista, il quale deve apporvi anche il proprio timbro, indicante l'appartenenza all'Albo professionale;
La presente documentazione non è esaustiva, e l'ufficio tecnico comunale si riserva l'insindacabile facoltà, pena l'irricevibilità della richiesta, di chiedere eventuale ulteriore documentazione e/o pareri che si rendessero necessari in relazione alla specificità dell'intervento.
 
E' COMUNQUE PREFERIBILE CHE IL PROGETTISTA CONTATTI PRELIMINARMENTE L'UFFICIO TECNICO AL FINE DI ESAMINARE L'ISTANZA E DEFINIRE LA DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE, ONDE CONSENTIRE UN PIU' CELERE ESPLETAMENTO DELLA PRATICA.
Documenti
  1. Mod. 05 - Richiesta Autorizzazione Edilizia
  2. Mod. 05 - Richiesta Autorizzazione Edilizia.zip
  3. Mod. 05bis - Relazione Progettista x Richiesta Autorizzazione Edilizia
  4. Mod. 05bis - Relazione Progettista x Richiesta Autorizzazione Edilizia.zip